Vespa velutina ritrovata in provincia di Pavia

Due esemplari adulti di Vespa velutina sono stati ritrovati il 23 aprile in una trappola posizionata presso un apiario di San Damiano al Colle (PV), comune al confine con la provincia di Piacenza.

Il ritrovamento desta molta preoccupazione per la possibile diffusione del calabrone asiatico in Lombardia ed Emilia.

E’ indispensabile che il prima possibile gli apicoltori della zona si impegnino ad attivare un monitoraggio con le tap-trap o costruendosi bottiglie trappola secondo le indicazioni fornite sul sito di Stop Vespa velutina. Apilombardia si è già accordata con ATS Pavia per attivare il monitoraggio degli apiari presenti nel comune interessato e nei comuni limitrofi.

In questa stagione i nidi di Vespa velutina sono ancora piccoli e gli adulti presenti presso gli alveari, rappresentati da singole regine o dalle primissime operaie, sono in numero basso; è pertanto molto difficile vederle in volo e il monitoraggio con trappole risulta il mezzo più efficace per individuarle.

Visita il sito Stop Vespa velutina per saperne di più e scarica il pdf per poter identificare correttamente il calabrone.